BENVENUTO

Benvenuto a te che, navigando, ti sei fermato per un istante in questo spazio web.

Il sito raccoglie le attività e gli appuntamenti più importanti della nostra comunità parrocchiale e si presenta nella sua semplicità e immediatezza in una nuova veste.

Naturalmente i tratta di un "work in progress", in continua evoluzione ed aggiornamento, pertanto abbiamo bisogno delle Tue preziose indicazioni e del Tuo sostegno per poter migliorare e soddisfare le giuste esigenze della nostra Comunità.

Ti ringraziamo per la Tua pazienza e ti auguriamo Buona Navigazione.

ORARI_PATRONATO.jpg

SCUOLA DI PREGHIERA PER ADULTI

Scarica il volantino

Pensiero settimanale

Parecchi anni fa, il parroco della parrocchia in cui stavo comprò il computer, il primo Mac.

Era dotato di due programmi, animati da due floppy, a seconda del bisogno: uno per la videoscrittura e l’altro per il disegno. Una cosa apparentemente semplicissima, o quasi.

Ero naturalmente più giovane, e visto che mi incuriosivano tutte le nuove tecnologie elettroniche passai più di qualche ora notturna a prendere confidenza con il mezzo.

Il web era al di là da venire e la sfida consisteva nell’intuire, capire e imparare, senza consultare nessuna guida.

Alcuni tentativi andarono a buon fine, mentre poi annaspavo immancabilmente in altri che non riuscivo a risolvere. Questo non riuscire nell’intento mi procurava un senso di frustrazione, di nervoso, abbassava la mia autostima e mi trovavo a lamentarmi con me stesso dicendo che il computer era una cosa impossibile da usare.  Mi viene da sorridere al pensare a queste cose, ma allora mi arrabbiavo. Infine mi arrendevo e consultando la guida imparavo che l’errore era solo mio: ammetterlo mi scocciava (e mi scoccia) un po’...
Non sono più giovane, ma la modalità “NON CONSULTARE LA GUIDA” me la porto appresso sempre, notte e giorno.  
So che il mio cuore, il mio pensare, il mio guardare la vita ha bisogno di custodia, ma una parte della mia indole –quella che ci accomuna tutti– mi sospinge a credere di non averne bisogno e mi fa pensare in questo modo: “Non ho bisogno di nessuna guida.

Per far funzionare bene la mia vita decido io ciò che è buono, decido io chi ha ragione tra me e un altro, decido io chi è il nemico, decido io come si deve reagire, decido io come si deve amare, decido io quello che è bene e quello che è male, decido io quando si deve dare o togliere la vita, decido io la strada da fare, decido io le scelte da fare...”.

Decido io... Certo, è una cosa buona, necessaria, imparare a decidere. Ma quante volte ho scelto come buone cose che poi mi hanno riempito la vita e il cuore di amarezza.... Quante volte ho deciso io senza consultare nessuna guida e ho sbagliato strada.

E quante volte ancora lo farò?
La Scrittura di oggi legge nella vita e dice: “Davanti a te stanno la vita e la morte, il bene e il male: a ognuno sarà dato ciò che a lui piacerà.”  
Sì, è così. È importante darsi delle regole.

Noi adulti forse facciamo più fatica dei bambini e dei ragazzi a scegliere quelle necessarie, a capirne l’importanza, a custodirle e ad esserne fedeli.

Credo che dobbiamo tornare ad essere più rispettosi del bene che sta nell’anima nostra: perché possa fiorire e portare frutto ad ogni età, ha sempre e continua-mente bisogno di essere protetto e animato con poche e buone regole di vita.

Chi vive senza regole fa più fatica, è più frustrato, diventa una persona capricciosa, mai contenta, inesperta nella difficile arte del vivere: invecchia ma non cresce.
E così mi chiedo: Se guardo al mio percorso di vita quali regole mi pare mi abbiano aiutato a crescere e a vivere bene?
Anche Gesù si è dato delle regole. Quali? Ciascuno apra il vangelo e le scopra guardando a come lui viveva e si domandi se ciò che ha custodito e fatto crescere la vita di Gesù non possa andar bene anche al proprio modo di vivere.
“Se vuoi osservare i suoi comandamenti, essi ti custodiranno.”

Elezione della presidenza del Circolo NOI

Come suggerito dal regolamento e come già annunciato, stiamo per rinnovare,  

il gruppo del Direttivo del Circolo Noi patronato.

1/1

È possibile scrivere direttamente alla Segreteria Parrocchiale con questo modulo:

Per informazioni parrocchiali:

Contattare l'Ufficio Segreteria
Lun-mar-mer-gio-ven 09:00-12:30
049713571

BOLLETTINO
PARROCCHIALE
16 febbraio 2020
Scene di vita della nostra comunità
PROSSIMI IMPEGNI

LUNEDI’ 17

  • ore 17,00 - in casa S. Bartolomeo, incontro con il Gruppo
    Caritas;

  • ore 21,00 - incontro con i catechisti di 4a elementare;

 

MARTEDI’ 18

  • ore 21,00, in chiesa, prove con il “Coro Giovani”;

  • ore 21,00 - incontro con i catechisti di 5a elementare;

 

MERCOLEDI’ 19

  • in mattinata i preti del vicariato si incontrano nella
    parrocchia dell’Incoronata;

  • ore 15,00 - incontro con il Gruppo Sorriso

 

GIOVEDI’ 20

  • nel pomeriggio, presso la nostra Scuola dell’Infanzia, i
    bambini vivranno una festa di carnevale, assieme ai
    loro genitori e ai famigliari;

  • ore 21,00 - in chiesa, prove con la Corale;

 

VENERDI’ 21

  • ore 21,00 - incontro con il Gruppo Liturgia;

  • ore 21,00 - incontro con il Gruppo Fidanzati;

 

SABATO 22 Febbraio

  • ore 15,00 - catechesi del sabato secondo l’orario dei varigruppi.

IN PRIMO PIANO

07/11/2018

05/03/2018

Please reload

Ci dai una mano?

Si sta organizzando un gruppo di volontari disponibili a trasportare delle persone sole che hanno bisogno di recarsi all’ospedale o in qualche casa di cura per terapie o per visite mediche.
Non sarà un servizio a pagamento, ma verrà comunque chiesto un libero rimborso per la benzina dell’auto dei volontari.
Chi volesse qualche altra notizia o chiarimento prima di entrare a far parte di questo gruppo può telefonare al 339.842.6872 

Parrocchia San Bartolomeo Apostolo - Montà  35136 PADOVA

tel. 049713571   email: parrocchia@sanbartolomeopadova.it

Nr visite dal 25 gennaio 2017
Seguici su Facebook
  • Facebook Social Icon